Fragranze Donna

Majda Bekkali “scrive” l’idea di quello che vorrebbe comunicare scegliendo le materie prime che meglio possano rappresentare la sua ispirazione, poi identifica il profumiere che lei ritiene essere il più adatto a tradurre quell’emozione.

Il “naso” comincia a creare e insieme sviluppano progressivamente la composizione fino a trovare la rispondenza perfetta tra “idea” e percezione olfattiva. Le fragranze Clair, qui raggruppate, non sono necessariamente “per donna” ma semplicemente sono quelle fragranze più fiorite e soavi, e così come le versioni Obscur, più determinate e legnose, si addicono ad entrambi i sessi
Fusion sacrée clair

Fusion sacrée clair

Un profumo sbalorditivo, che dà "dipendenza". Una fusione tra l'ipnotica bellezza della tuberosa e le robuste note affumicate di caffè. L'esordio verde e speziato conduce al cuore voluttuoso di fiori bianchi e goloso di latte di fico e pane tostato.
J'ai fait un rêve clair

J'ai fait un rêve clair

Misterioso e inebriante, etereo e concreto. Un sogno che incanta e seduce con la sensualità del gelsomino e i contorni delicati dei fiori d'arancio. Il fondo di legno di cedro, solido e corposo, viene esaltato dal calore del labdano e da ondate di musk.